Oggi:

2017-03-30 22:22

Chi siamo

l''Astrolabio è una newsletter degli Amici della Terra Italia, prevista con frequenza quindicinale, che si avvale di collaboratori scientifici ed esperti riconosciuti. La newsletter intende offrire notizie, commenti, dati, informazioni e altri contributi sulle tematiche ambientali, energetiche e della sostenibilità, e delle politiche correlate, mantenendo un alto standard scientifico-tecnico e individuando, laddove possibile, scelte, priorità e soluzioni.

Comitato editoriale 
Mario Signorino (direttore),  Roberto Mezzanotte, Leonello Serva, Rosa Filippini,  Ermanno Barni
Mario Signorino

Mario Signorino

Analista ed esperto di strategie ambientali. Negli anni ’60, assistente alla cattedra di Storia moderna del prof. Rosario Romeo presso l’Università di Roma; direttore del settimanale di Ferruccio Parri “L’Astrolabio” dal 1967 al 1970; nel 1976-'77 direttore della rivista mensile “Prova radicale”. Fondatore nel 1977 degli Amici della Terra/Italia. Senatore negli anni ’80, poi presidente dell’Agenzia nazionale per la protezione dell’ambiente, ed esperto della Commissione tecnico-scientifica del Ministero dell’ambiente. Attualmente dirige il comitato scientifico dell’Isat.

Ermanno Barni

Ermanno Barni

Laureato in Ingegneria chimica , impegnato nella tematica del ciclo dei rifiuti, ha diretto la Divisione Tecnologie di Combustione e Trattamenti Termici e, successivamente, la Sezione Impianti di Trattamento e Recupero Rifiuti dell’ENEA, esperto di analisi di compatibilità ambientale, qualificazione tecnologico-ambientale di processi, tecnologie e impianti per il trattamento rifiuti. Ha operato per conto dell’Amministrazione centrale e periferica dello Stato.

Rosa Filippini

Rosa Filippini

Tra i fondatori della Lega per l’energia alternativa e la lotta antinucleare che ha poi assunto il nome di Amici della Terra/Italia, aderente a Friends of the Earth International. Dal 1995 presidente di Amici della Terra. Consigliere comunale di Roma dal 1985 al 1994, deputato dal 1987 al 1994, tra i promotori dei referendum su nucleare (1979), caccia (1986) e controlli ambientali (1993); ha poi presentato in Parlamento la proposta di riforma divenuta legge n. 61/94 che istituiva il Sistema delle Agenzie di Protezione dell'Ambiente.

Roberto Mezzanotte

Roberto Mezzanotte

Ingegnere, è stato direttore del Dipartimento Nucleare, rischio tecnologico e industriale dell’ISPRA e rappresentante italiano in sedi europee e internazionali tra le quali l’ENSREG – European Nuclear Safety Regulators Group presso la Commissione europea e il Comitato delle Autorità regolatorie dell’Agenzia per l’Energia Nucleare dell’OCSE.

Leonello Serva

Leonello Serva

Laureato in Geologia presso l’Università di Roma “La Sapienza”, è stato Direttore del Servizio Geologico d’Italia dell’ISPRA sino all’aprile 2011. Membro dell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti, Scienze Ambientali e Tecnologiche e del Comitato Scientifico dell’ International Seismic Safety Center dell’IAEA-ISSC. Esperto di problematiche sismiche e di rischi naturali.

Collaboratori

Ettore Barbagallo

Docente di Scienze Naturali. Da diversi anni ricopre incarichi amministrativi presso il Comune di Viagrande (CT) dove attualmente è Assessore ai lavori pubblici. Ideatore e gestore della Casa delle Farfalle Monteserra e del Museo dell'Etna in provincia di Catania. E’ presidente degli Amici della Terra della Sicili.

Ermanno Barni

Laureato in Ingegneria chimica , impegnato nella tematica del ciclo dei rifiuti, ha diretto la Divisione Tecnologie di Combustione e Trattamenti Termici e, successivamente, la Sezione Impianti di Trattamento e Recupero Rifiuti dell’ENEA, esperto di analisi di compatibilità ambientale, qualificazione tecnologico-ambientale di processi, tecnologie e impianti per il trattamento rifiuti. Ha operato per conto dell’Amministrazione centrale e periferica dello Stato.

Maria Belvisi

Laureata in Scienze Biologiche nel 1972, presso l’Università di Roma “La Sapienza”, ha operato come ricercatrice presso diverse istituzioni: CERN, l’ISS, ENEA, ANPA, APAT (oggi ISPRA, come responsabile del Servizio analisi e valutazioni ambientali); docente presso l’università della Tuscia, dal 2012 è consulente ambientale. I suoi campi di esperienza comprendono: radiobiologia ed epidemiologia, radioprotezione, impatto ambientale e sanitario connesso agli impianti nucleari, termoelettrici e ad altre opere soggette a VIA, banche dati territoriali, indicatori ambientali.

Stefano Bevacqua

Milanese, filosofo dilettante e giornalista professionista (dal 1977: Repubblica, Adnkronos, Messaggero), Stefano Bevacqua è oggi responsabile comunicazione di Assoelettrica. Ha anche scritto qualche libro, spaziando dal nucleare alla filosofia delle immagini.

Agostino Brusco

Naturalista, vanta numerose esperienze nella realizzazione di progetti tecnico-scientifici di conservazione della natura e dei beni ambientali. E’ direttore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati; è presidente regionale di Amici della Terra/Calabria. E’ membro del Consiglio nazionale degli Amici della Terra.

Aurelio Candido

Newspaper designer e giornalista. Nel 1975, dopo aver lavorato come grafico a Milano e Cagliari, viene chiamato al Messaggero di Roma da Pasquale Prunas. Dopo l’uscita dal giornale nel 1983 collabora con Piergiorgio Maoloni al restyling di quotidiani e riviste. Nel 1984 apre un proprio studio che nel 1988 diviene l’Aurelio Candido & Partners. Inizia una lunga collaborazione con il Wwf, gli Amici della Terra, Legambiente ed altri riguardante la grafica, la fotografia , l’allestimento di convegni, la progettazione di fiere. È consulente senior di Consuledis-Innovation.

Laura Cutaia

Ingegnere ambientale, dottore di ricerca in Ingegneria delle Materie prime presso l'Università di Roma “La Sapienza”, lavora come ricercatrice all’ENEA occupandosi di simbiosi e ecologia industriale, certificazione ambientale, valutazione del ciclo di vita, cicli delle risorse. Ha lavorato presso ISPRA (ex APAT), Ministero dell’Ambiente, e CINIGeo (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Ingegneria delle Georisorse). E' Consigliere nazionale degli Amici della Terra.

Rosa Filippini

Tra i fondatori della Lega per l’energia alternativa e la lotta antinucleare che ha poi assunto il nome di Amici della Terra/Italia, aderente a Friends of the Earth International. Dal 1995 presidente di Amici della Terra. Consigliere comunale di Roma dal 1985 al 1994, deputato dal 1987 al 1994, tra i promotori dei referendum su nucleare (1979), caccia (1986) e controlli ambientali (1993); ha poi presentato in Parlamento la proposta di riforma divenuta legge n. 61/94 che istituiva il Sistema delle Agenzie di Protezione dell'Ambiente.

Tommaso Franci

Laureato in scienze politiche, ricercatore e consulente nel settore delle politiche energetiche e ambientali, collaboratore dell’”Osservatorio Energia” di REF-E (Ricerca Economia e Finanza), membro del consiglio direttivo dell’UGI e Consigliere nazionale degli Amici della Terra – Italia. Dal 1985 al 1994 è stato Consigliere comunale di Firenze; dal 1994 al 2005 consigliere regionale della Toscana e dal 2000 al 2005 Assessore regionale con deleghe per ambiente e energia e responsabile del coordinamento interregionale per l’energia.

Vito Iaboni

Laureato in Ingegneria Industriale, dal 1973 al 1986 ha operato in società di ingegneria nella progettazione, realizzazione e conduzione di impianti industriali in Italia e all’estero. Dal 1986 al 2011 ha lavorato in ENEA, fino al 1990 nel settore nucleare e, successivamente si è occupato di analisi tecniche ed economiche di sistemi di smaltimento e di tecnologie di trattamento dei rifiuti. Dal 2011 collabora con gli Amici della Terra.

Francesco Mauro

Radiobiologo, esperto di effetti biologici e sanitari degli agenti nocivi, è stato direttore del Dipartimento Ambiente e coordinatore della Divisione di Biotecnologie e Agricoltura dell’ENEA, con lunga esperienza internazionale, già vice-presidente dell’organo tecnico della Convenzione sulla Diversità Biologica, docente e consulente di sostenibilità ambientale, collabora con gli Amici della Terra dal 1990.

Roberto Mezzanotte

Ingegnere, è stato direttore del Dipartimento Nucleare, rischio tecnologico e industriale dell’ISPRA e rappresentante italiano in sedi europee e internazionali tra le quali l’ENSREG – European Nuclear Safety Regulators Group presso la Commissione europea e il Comitato delle Autorità regolatorie dell’Agenzia per l’Energia Nucleare dell’OCSE.

Enzo Moretto

Naturalista entomologo, direttore di ESAPOLIS (museo vivente degli insetti della Provincia di Padova), consulente della trasmissione di Geo&Geo di Rai3, direttore della Casa delle Farfalle di Montegrotto Terme (PD), coordinatore nazionale della campagna “Ciao Farfalla” e membro del Consiglio nazionale degli Amici della Terra.

Carlo Ottavi

Ingegnere chimico dal 1975, specializzato in sicurezza nucleare e protezione sanitaria (1978); nel 1976-1977, sottotenente di complemento di Artiglieria. Si è occupato di sicurezza nucleare presso CNEN-DISP (poi ENEA-DISP); dal 1990 presso ENEA -Ambiente ha operato nel settore della tutela e gestione delle risorse idriche, continuando nello stesso campo presso APAT (poi ISPRA).dove è stato dirigente del Servizio dipartimentale “Monitoraggio acque interne e idrologia” fino al 2012.

Paolo Saraceno

Dirigente di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astronomia ed Astrofisica, fisico sperimentale, si è occupato di osservazioni astronomiche da terra e da satellite e dello studio dei processi di formazione stellare. Negli anni ‘80 e ’90 ha coordinato la partecipazione italiana ai satellite ISO ( 1995) dell’ESA ed Herschel (2009). Negli ultimi anni si è occupato di questioni energetiche ed ambientali ed ha studiato i meccanismi che hanno reso possibile l’esistenza della vita sulla terra. Da dicembre 2010 collabora con il ministero dell’Ambiente.

Raffaele Scialdoni

Laureato in Ingegneria chimica nel 1976 all’Università di Roma La Sapienza. Nel 1077-1979 ha lavorato alle acciaierie di Terni e nel 1979-1975 presso la società di ingegneria CTIP di Roma. Dal 1985 all'ENEA nel campo del risparmio energetico e delle valutazioni ambientali con specifico riguardo agli studi di LCA, nel 1992-1999 responsabile tecnico per l'Ecolabel Europeo presso ENEA e ANPA; nel 1999-2000 responsabile delle attività degli impianti a rischio di incidente rilevante presso il Ministero dell'Ambiente. Dal 2001 collabora con il Gruppo ICQ. Dal 2010 “esperto in gestione energetica” certificato dal SECEM, unitamente ad altri incarichi nel settore della certificazione.

Leonello Serva

Laureato in Geologia presso l’Università di Roma “La Sapienza”, è stato Direttore del Servizio Geologico d’Italia dell’ISPRA sino all’aprile 2011. Membro dell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti, Scienze Ambientali e Tecnologiche e del Comitato Scientifico dell’ International Seismic Safety Center dell’IAEA-ISSC. Esperto di problematiche sismiche e di rischi naturali.

Mario Signorino

Analista ed esperto di strategie ambientali. Negli anni ’60, assistente alla cattedra di Storia moderna del prof. Rosario Romeo presso l’Università di Roma; direttore del settimanale di Ferruccio Parri “L’Astrolabio” dal 1967 al 1970; nel 1976-'77 direttore della rivista mensile “Prova radicale”. Fondatore nel 1977 degli Amici della Terra/Italia. Senatore negli anni ’80, poi presidente dell’Agenzia nazionale per la protezione dell’ambiente, ed esperto della Commissione tecnico-scientifica del Ministero dell’ambiente. Attualmente dirige il comitato scientifico dell’Isat.

Roberto Smeraldi

Fondatore e direttore degli Amigos da Terra Amazonia Brasileira, esperto di sviluppo, sostenibilità, politiche pubbliche, foreste e alimentazione e cucina con particolare riferimento alla selva amazzonica. Ha partecipato attivamente a vari forum internazionali su queste tematiche ed ha collaborato come consulente con diverse agenzie delle Nazioni Unite e della Banca Mondiale. Nel 2000 gli è stato assegnato il premio Henry Ford per la conservazione ambientale.

Raffaele Spagnuolo

Architetto, esperto in tecnologie sostenibili per l’ambiente. E' animatore dello studio associato Ar.T.Etica (Architettura Territorio Etica) e promotore di esperienze di Agenda 21 Locale e di Urbanistica Partecipata. Amministra differenti società private e pubbliche tra cui il Consorzio di Smaltimento Rifiuti "Avellino 1" e l'Ente per il turismo di Avellino. E' presidente degli Amici della Terra della Campania.

Chicco Testa

Nato a Bergamo nel 1952, Managing Directory di Rothschild Italia, membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Allianz Italia e di Ideacapital P.E., presidente della Telit Communications PLC e presidente di E.VA. S.p.A. Energie Valsabbia. E' stato presidente Nazionale di Legambiente. Eletto al Parlamento italiano per due legislature, dal 1987 al 1994. E' stato Presidente di ACEA e di ENEL. E' giornalista e collabora con alcune importanti testate italiane.

Fabio Tinelli Roncalli

Laureato in Economia all’Università di Pisa, specializzato in gestione degli enti no-profit ed ha lavorato nel campo della rendicontazione ambientale e sociale; si occupa attualmente dell’impatto sociale, economico e ambientale delle centrali elettriche alimentate da fonti “rinnovabili” collaborando con associazioni ambientaliste come Italia Nostra Toscana, WWF Toscana e Mountain Wilderness. Imprenditore agricolo e consigliere comunale a Montescudaio (PI), gestisce con altri il sito “Via dal Vento”, un osservatorio sugli impatti dell’eolico.

Monica Tommasi

Laureata in ingegneria ambiente e territorio. Ha lavorato nel suo campo specifico come professionista. Collabora con l’associazione Amici della Terra-Italia nella realizzazione di studi e progetti nei settori della sostenibilità ambientale, energia e trasporti. Membro del consiglio nazionale dell’associazione e presidente del club locale di Orvieto.