Oggi:

2017-11-19 22:15

Home

RIFIUTI ED ELEZIONI IN SICILIA

Rosa Filippini

Nella campagna elettorale siciliana appena conclusa, i candidati a governatore in Sicilia non hanno parlato volentieri di uno dei problemi principali della Regione che ancora sversa in discarica il 90% dei rifiuti prodotti. Quando lo hanno fatto, hanno detto banalità o spropositi.

BILANCIO ELETTRICO DELL’ITALIA 2016

Sandro Renzi

Pubblichiamo un' elaborazione su dati Terna dei bilanci regionali di energia elettrica nel 2016. I dati del sistema elettrico italiano aggiornati al 2016, ricavati da fonti ufficiali, sono articolati in bilanci regionali e confrontati con il 2015. L’analisi evidenzia le ore di utilizzazione per tipologia di fonte energetica. Sono segnalate le Regioni in “supero” o in“deficit” della produzione rispetto alla richiesta. Vengono riportate le quote relative alle diverse fonti di energia rinnovabile.

IMPIEGO ENERGETICO DELLE BIOMASSE

Giuseppe Tomassetti

La sostenibilità è per sua natura una valutazione globale, sia pur basata sull’analisi separata dei vari aspetti: l‘ambiente fisico, l‘ambiente economico ed infine l’ambiente sociale/etico. In questo articolo l’autore valuta la sostenibilità dell’impiego energetico delle biomasse in Italia.

INQUINAMENTO ATMOSFERICO IN CITTA’

Beniamino Bonardi

Ogni anno, ad ottobre scoppia la polemica sull’inquinamento atmosferico nelle città, in particolare in quelle della Pianura Padana. Ma davvero i problemi sono sempre gli stessi e non cambia mai niente?

RICICLO DELLA CARTA

Assocarta

L’industria cartaria italiana, con tre riconversioni ormai prossime all’avvio, è pronta a riciclare la quasi totalità della carta proveniente dalla raccolta differenziata nazionale, in coerenza con l’obiettivo ambientale di chiudere il cerchio, reimpiegando così la materia prima secondo il principio di prossimità. L’ostacolo però è nell’impossibilità di smaltire gli scarti, così come accade negli altri paesi europei, dove il recupero energetico dello scarto rappresenta una Best Available Technique (BAT).

GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

Monica Tommasi

Ancora discariche! La Regione Umbria, che si vanta di non volere inceneritori, non dice però ai cittadini che, nella propria programmazione dei rifiuti, sono previste sempre e solo discariche… La presidente degli Amici della Terra Italia, interviene nel merito dell’emergenza rifiuti della sua regione, la Regione Umbria

TECNICHE DI FITORIMEDIO IN UMBRIA

Redazione

Un progetto sostenibile ed innovativo di bonifica della ex discarica di Papigno, da attuare con tecniche di fitorimedio, viene dapprima promosso dall’Arpa Umbria, CNR e Università della Tuscia, coinvolgendo il Comune di Terni, la Regione, il Ministero dell’Ambiente e l’Ispra e poi immotivatamente dimenticato dalla stessa Arpa Umbria

IL PREMIO “A QUALCUNO PIACE CALDO” AGLI AMICI DELLA TERRA

Rosa Filippini

ECONOMIA CIRCOLARE IN EMILIA-ROMAGNA

L. Cutaia, C. Scagliarino, U. Mencherini, M. La Monica

Il progetto “Green – Simbiosi Industriale”, sviluppato tra il 2012 e il 2015, ha avuto come obiettivo la diffusione della cultura dell’economia circolare in Emilia-Romagna attraverso l’individuazione e lo sviluppo su scala regionale di percorsi di simbiosi industriale (SI).
A tal fine, le attività hanno riguardato lo sviluppo di filiere regionali finalizzate al trattamento e alla valorizzazione di scarti e sottoprodotti agro-industriali, con particolare (ma non esclusivo) interesse nei confronti delle soluzioni destinate alla produzione di bioprodotti ad alto valore aggiunto (biopolimeri, resine, solventi, building blocks). Tale scelta è correlata alla rilevanza delle possibili ricadute che questi percorsi potrebbero avere sull’economia e sul tessuto imprenditoriale regionale.

CLIMA GLOBALE

Beniamino Bonardi

Nel giro di tre mesi, nel mondo della divulgazione scientifica sono circolati appelli e studi sui cambiamenti climatici dai risultati molto diversi fra di loro che si prestano a interpretazioni ancor più divergenti. Scarsi commenti sulla stampa italiana.

RIFIUTI A ROMA

Rosa Filippini

Sono passati quattro anni dalla chiusura della discarica di Malagrotta . I rifiuti romani continuano a viaggiare per l’Italia e per il mondo e non c’è informazione sui trattamenti a cui sono sottoposti, sulle destinazioni, sui costi. Non ci sono proposte da parte di Regione e Comune per una loro gestione efficiente e ambientalmente compatibile né una visione chiara e comprensibile per il futuro. Spesso, in molti quartieri romani, non c’è nemmeno la raccolta e si rischia l’emergenza sanitaria. Ad avanzare proposte sulla gestione dei rifiuti urbani della Capitale, nel deserto di dibattito pubblico, è ancora una volta lui, Cerroni.

ECONOMIA CIRCOLARE

Le osservazioni e proposte degli Amici della Terra sul documento per la consultazione del Ministero dell’Ambiente

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017

Dal sito della Rete della Resistenza sui Crinali, pubblichiamo il testo del promemoria che l’associazione Italia Nostra ha prodotto per il Ministero dello Sviluppo Economico dal titolo“Enormi potenzialità inespresse del sistema di generazione idroelettrica a bacino esistente in Italia”.

DISASTRI NATURALI E CAMBIAMENTI CLIMATICI

Rosa Filippini

CAMBIAMENTI CLIMATICI

Giovannangelo Montecchi Palazzi

Da una nota di Bjorn Lomborg in polemica con Al Gore emergono alcuni fatti “inconvenienti” ed una proposta