Oggi:

2022-07-06 22:01

Sanzioni alla Russia: approvato il sesto pacchetto UE

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale L 153 del 3 giugno il Regolamento UE 2022/879 del Consiglio del 3 giugno 2022 che modifica il regolamento UE n. 833/2014, concernente misure restrittive in considerazione delle azioni della Russia che destabilizzano la situazione in Ucraina.

Il documento, che costituisce il sesto pacchetto di sanzioni nei confronti della Russia, in particolare per quanto riguarda greggio, gas e prodotti petroliferi, è stato approvato il 1 giugno dal Comitato dei rappresentanti permanenti europei (Coreper) nella riunione convocata dalla presidenza francese e che si è svolta eccezionalmente a Lussemburgo.

Il pacchetto prevede lo stop alle importazioni di greggio dalla Russia dal 5 dicembre 2022 e lo stop ai prodotti raffinati dal 5 febbraio 2023, con un'eccezione temporanea per le importazioni di petrolio greggio tramite oleodotto in quegli Stati membri dell'UE senza sbocco sul mare che non hanno opzioni alternative praticabili, le esenzioni riguardano le forniture via oleodotto e quelle di greggio e gasolio via nave alla Croazia, fino al 31 dicembre 2023 e di greggio alla Bulgaria, fino al 31 dicembre 2024.