Oggi:

2023-02-04 09:59

Home

FONTI RINNOVABILI INTERMITTENTI

Alberto Cuppini

Sorpresa! Grazie alle "semplificazioni" per permettere di piantare pale ovunque (ovvero lo smantellamento del sistema di tutele ambientali e paesaggistiche faticosamente costruito in Italia nel corso di intere generazioni) aumenta il potenziale eolico installato in Italia ma… diminuisce la produzione. In più, il vento, come accaduto in dicembre al culmine della crisi energetica, non soffia quando serve. L’autore, animatore della Rete di Resistenza sui Crinali, mette in evidenza i dati di Terna e le “omissioni” di informazione da parte dell’industria dell’eolico e della stampa.

TERMOVALORIZZATORE A ROMA

Francesco Capone* e Matteo Rossi* - Comitato Daje!

Dopo la nostra risposta ai tentativi di creare allarmismo sui presunti rischi per la salute fra i cittadini della periferia Sud di Roma, dove è stato localizzato il termovalorizzatore, arrivano nuove mandrie di “bufale”, in modo subdolo e sostanzialmente anonimo. Ma, dalla Newsletter del Comitato Daje! gli esperti rispondono punto per punto col Fact Checking. E noi pubblichiamo con piacere.

FOTOVOLTAICO A TERRA

Assotuscania*

Sparisce un intero pezzo di paesaggio rurale di pregio entro aprile di quest’anno? Chi ne trarrà vantaggio? Se lo domanda la storica associazione di tutela di Tuscania. Dopo una lunga resistenza, assisteremo impotenti ad una invasione con tanti irreversibili danni, tanti sconfitti e pochi (cinici) vincitori.  

ENERGIA E DEMOCRAZIA

Diego Gavagnin

Pubblichiamo un intervento tenuto dall’autore in occasione dell’assemblea annuale di Libertà Eguale, a Orvieto, qualche settimana fa. Il tema dell’energia è trattato solo in via indiretta, come spunto per parlare di globalizzazione e per riflettere sulle prospettive della democrazia, nel nuovo ordine mondiale che sembra delinearsi.

EOLICO E BIODIVERSITA’

Fabio Modesti

Germania. In un impianto eolico con sole tre torri, poco distante da Berlino, sono stati ritrovati abbattuti, nel solo 2021, 18 esemplari di varie specie di pipistrelli che, considerando le carcasse perse o rimosse, arriverebbero a 209 esemplari abbattuti. In un anno, circa 70 per ciascuna turbina. Una mattanza.

VULCANI E CAMBIAMENTI CLIMATICI

Salvatore Bavosa

Pubblichiamo dal profilo Twitter “Il Mondo dei Terremoti” questo thread che descrive le caratteristiche dell'eruzione del vulcano Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, avvenuta il 15 gennaio 2022 nell'arcipelago di Tonga, nell'Oceano Pacifico. Tra le ripercussioni dell’esplosione, alcuni studi indagano anche l’influenza che il grande volume di gas immesso nell’atmosfera ha avuto ed ha sul clima.

RECENSIONE

Gianni Bessi*

Più di un manuale, “Caccia grossa alla CO2” di Patrizia Feletig, informa sui diversi aspetti della tecnologia CCUS e si sofferma anche sulla sua corretta collocazione negli scenari globali di decarbonizzazione e di futuro utilizzo. L’edizione è di MF-Milano Finanza, la prefazione è di Monica Tommasi (che esprime l’apertura degli Amici della Terra verso questa tecnologia). Il libro è stato recentemente presentato dall’International Propeller Club di Ravenna e si può acquistare online.

CRISI DELLE RISERVE

Giovanni Brussato

Il tenore delle riserve minerarie indispensabili al Green deal dei paesi ricchi si abbassa costantemente e i prezzi salgono. Diventano convenienti anche le rocce che un tempo erano considerate rifiuti. Ma oggi, al termine di questa partita a poker, tra rilanci e bluff, siamo arrivati al “vedo” e la scarsità delle risorse può far saltare il piatto della transizione.

EUROPEAN GREEN DEAL

Marta Bucci

Senza sostenibilità economica, gli obiettivi ambientali della transizione energetica sono destinati a fallire. Intervenendo nella prima sessione della XIV Conferenza per l’efficienza Energetica, l’autrice, direttore generale di Proxigas, ha tracciato una lucida analisi degli errori compiuti nell’impostazione delle politiche climatiche europee.

GLOBAL METHANE PLEDGE

Antonio Caputo*

Le previsioni del rapporto ISPRA “Il metano nell’inventario delle emissioni di gas serra – L’Italia e il Global Methane Pledge” costituiscono un potenziale supporto al Piano di azione nazionale che l’Italia si è impegnata ad adottare in occasione della recente COP 27. Ne pubblichiamo lo stralcio relativo allo Scenario di intervento per le emissioni fuggitive della filiera del gas naturale in Italia. Questo scenario è coerente con il documento di Indirizzi per una strategia italiana di riduzione delle emissioni di metano della filiera del gas naturale 2022, che sarà presentato nel pomeriggio di mercoledì 21 dicembre prossimo, a Roma presso la Camera dei deputati.

BIOMETANO

Giuseppe Perrone

L’autore, presidente di Enibioch4in è intervenuto nella II sessione della Conferenza per l’efficienza energetica per illustrare il ruolo di primo piano del biogas nella strategia Eni per la decarbonizzazione. La società Enibioch4in opera con 22 impianti di produzione di biogas acquisiti recentemente e sui quali si stanno realizzando investimenti per massimizzare la produzione di biometano, un vettore energetico che può contribuire alla transizione ecologica alimentando anche i mezzi pesanti.

EFFICIENZA ENERGETICA

Marco Imparato

Nella seconda sessione della XIV Conferenza sull’efficienza energetica l'autore, direttore di APPLiA Italia - l’Associazione che, all’interno di Confindustria, raggruppa le imprese produttrici di elettrodomestici – ha illustrato la proposta di un incentivo per l’acquisto di apparecchi più efficienti, al fine di ridurre i consumi di energia, gestire lo smaltimento dei prodotti più vecchi e sostenere il Made in Italy.

EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI

Federico Musazzi

L’autore, segretario generale Assoclima e Assotermica, le associazioni di impresa del riscaldamento e della climatizzazione, intervenendo alla XIV Conferenza nazionale sull’efficienza energetica, si è soffermato sulle strategie di questo complesso comparto produttivo e ne ha illustrato le tendenze tecnologiche e le prospettive di mercato per il futuro.

RECENSIONE

Enzo Siviero*

Per i tipi di Baldini+Castoldi è uscito il libro del nostro amico Oreste Rutigliano che ci invita a considerare le strade storiche come monumenti del paesaggio italiano. La prefazione è di Sgarbi e la postfazione di Siviero. E’ alle emozioni di quest’ultimo, espressione dell’originale punto di vista di un costruttore di ponti, progettista rispettoso dei luoghi e della memoria, che abbiamo deciso di affidare la recensione dell’Astrolabio.

XIV CONFERENZA NAZIONALE PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

Monica Tommasi

Si è tenuta a Roma, il 5 e 6 dicembre, nella cornice di Palazzo Baldassini, la XIV Conferenza per l’efficienza energetica. La registrazione, le relazioni, le presentazioni sono disponibili nella pagina dedicata del sito degli Amici della Terra. Pubblichiamo il testo integrale della relazione introduttiva della presidente dell’associazione che rende esplicita la critica alle politiche energetico climatiche europee e nazionali e invita la politica a una loro revisione profonda attraverso la chiave di lettura dell’efficienza e della lotta agli sprechi di energia e di risorse materiali ed economiche