Oggi:

2022-07-06 22:13

MiSE: al via i contributi per aziende in aree in crisi

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.104 del 5 maggio il Decreto 24 marzo 2022 del Ministero dello Sviluppo economico che definisce termini, modalità e procedure per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni in favore di programmi di investimento finalizzati alla riqualificazione delle aree di crisi industriale.

Il Decreto ammette alle agevolazioni i programmi  di  investimento  per  la  tutela  ambientale,  in  conformità  ai  divieti  e  alle limitazioni stabiliti dal Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione (GBER), diretti, tra le altre cose, a ottenere una maggiore efficienza energetica, a promuovere la produzione di energia da fonti rinnovabili, al risanamento dei siti contaminati, al riciclaggio e al riutilizzo dei rifiuti.

Le agevolazioni sono concesse, anche in combinazione tra loro, nella forma del contributo in conto  impianti,  del  contributo  alla spesa e del finanziamento  agevolato,  alle  condizioni  ed  entro  i limiti delle intensità massime di aiuto previste dal regolamento GBER.

Le domande possono essere presentate, a partire dal 5 maggio, al soggetto  gestore (Invitalia, l'Agenzia nazionale per lo sviluppo del MiSE) che procederà alla valutazione e delibererà l’eventuale concessione delle agevolazioni.