Oggi:

2021-11-30 18:29

Approvato dal Consiglio dei Ministri il d.d.l. “Concorrenza”

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, lo scorso 4 novembre, il disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021, previsto dal PNRR.

Il testo interviene anche sui temi dell’energia e della sostenibilità ambientale per incentivare la realizzazione della reta delle centraline elettriche e indica i criteri per la selezione degli operatori che si occuperanno dell’installazione di infrastrutture di ricarica elettrica da parte degli enti locali e dei concessionari autostradali a garanzia di procedure competitive trasparenti e non discriminatorie.

Il provvedimento contiene, inoltre, disposizioni sui servizi di gestione rifiuti promuovendo una maggiore concorrenza nella filiera, per favorire il perseguimento degli obiettivi dell’economia circolare. Il testo contiene poi la modifica all’articolo 238, comma 10 del D.Lgs 152/2006 che prevede la riduzione da cinque a due anni della durata degli accordi che le utenze non domestiche, che producono rifiuti “ex assimilati”, devono stipulare in ambito pubblico o privato per la raccolta e l’avvio a recupero dei propri rifiuti.