Oggi:

2022-01-18 00:12

Riciclo delle bioplastiche: Anci, Conai e Biorepack firmano l’allegato tecnico

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il 20 ottobre è stato presentato da Anci e Conai il nuovo Allegato tecnico sulle bioplastiche compostabili che definisce e disciplina i criteri di raccolta, trasporto e trattamento di questi materiali insieme alla frazione umida urbana e i corrispettivi riconosciuti ai convenzionati.

La firma dell’Allegato tecnico rende pienamente operativo il Consorzio Biorepack per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile, riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente con il DM 16 ottobre 2020.

L’obiettivo del Consorzio, a cui hanno già aderito 200 aziende e che sarà presente nei prossimi giorni ad Ecomondo, è di migliorare la gestione dei rifiuti di imballaggio in plastica biodegradabile e compostabile insieme all’umido urbano, attraverso la collaborazione con i Comuni e i soggetti da loro delegati per la promozione di un adeguato conferimento dei manufatti da parte dei cittadini e la riduzione di matrici non compostabili all’interno della raccolta differenziata dell’organico.

Sulla base dell’accordo sono previste, per i Comuni e gli altri soggetti convenzionati, 4 fasce di corrispettivo economico: più sarà elevata la qualità della raccolta, maggiore sarà la cifra riconosciuta.