Oggi:

2024-07-16 15:20

Etichettatura imballaggi UE: il rapporto JRC

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato pubblicato il Rapporto “Harmonised labelling of waste receptacles with matching product labels” del Centro comune di ricerca dell’UE (JRC) in merito all’adozione di un’etichettatura standardizzata per lo smaltimento dei rifiuti da imballaggio. I risultati suggeriscono che questa misura potrebbe comportare un beneficio finanziario e miglioramenti nella prestazioni ambientali rispetto allo scenario business-as-usual.

Secondo l’analisi della JRC, la raccolta differenziata dei rifiuti, basandosi su una corretta e adeguata differenziazione da parte delle famiglie e degli utenti in genere, può essere facilitata (e quindi migliorata in qualità) da informazioni pertinenti fornite sull’imballaggio del prodotto (etichettatura on-pack) e sui contenitori utilizzati per la raccolta dei rifiuti.

L’introduzione di etichette relative al corretto smaltimento sugli imballaggi da parte dei produttori sta aumentando i costi di produzione e, a causa della disomogeneità nell’etichettatura, c’è il rischio di confusione per i consumatori.

L’utilizzo di etichette armonizzate sulle confezioni dei prodotti, con etichette corrispondenti sui contenitori dei rifiuti che indichino dove devono essere smaltiti, potrebbe essere d’aiuto alla soluzione di questi problemi producendo al contempo benefici economici e ambientali.