Oggi:

2024-07-25 17:17

Gse, la prima relazione trimestrale “Energia e clima”

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il 3 novembre è stato presentato a Roma il primo rapporto trimestrale del Gestore dei servizi energetici “Energia e clima in Italia”. L’obiettivo del documento del GSE è quello di creare una visione d'insieme in grado di descrivere le principali variabili che caratterizzano l'evoluzione del quadro energetico nazionale nel contesto degli obiettivi su energia e clima al 2030.

In questa prima edizione del rapporto sono analizzati i dati del sistema energetico italiano aggiornati al 30 settembre 2022, con particolare riferimento alle fonti rinnovabili, all'efficienza energetica, alla mobilità sostenibile, ai mercati energetici e ambientali, all'evoluzione della spesa energetica.

Oltre alla panoramica sui principali obiettivi su energia e clima, la relazione riporta le analisi su alcuni meccanismi di incentivazione, il confronto con le traiettorie delineate nel PNIEC, le valutazioni sulle emissioni di gas serra evitate, sugli impatti economici e occupazionali, sull'evoluzione dei costi di alcune tecnologie. Tali ambiti di monitoraggio sono in linea con quanto previsto dal PNIEC e dal Decreto Legislativo 8 novembre 2021, n. 199 di recepimento della direttiva UE Red II.

Una sezione del rapporto è inoltre dedicata ad analisi sulla spesa energetica di famiglie e imprese e agli andamenti dei mercati energetici e ambientali, tra cui combustili fossili, energia elettrica, CO2, certificati bianchi, garanzie di origine.

Le informazioni presenti nella relazione saranno ampliate nelle future edizioni e rese fruibili tramite la Piattaforma di monitoraggio del PNIEC dedicata, che sarà pubblicata dal Gse nei prossimi mesi.