Oggi:

2024-04-23 16:25

Transizione ecologica: in GU la delibera Cite di approvazione del Piano

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 30 del 5 febbraio la delibera del Comitato interministeriale per la transizione ecologica (Cite) n. 1 del 28 luglio 2021 “Approvazione della proposta di Piano per la transizione ecologica, ai sensi dell'articolo 57-bis, comma 3 e seguenti, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152”.

La delibera prevede che vengano sottoposte al Cite:

  • una proposta Comitato tecnico di supporto (Ctc) relativa a una tassonomia per la classificazione delle risorse finanziare programmate con riferimento agli obiettivi strategici del piano proposto, al fine di avere un quadro sinottico di tutti gli interventi provenienti dai diversi livelli di programmazione dei vari ministeri coerenti con i target assegnati;
  • analisi di scenario di natura climatica, ambientale, sociale ed economica, predisposti dai ministeri competenti per materia, al fine di garantire un background quantitativo al processo di identificazione delle scelte di policy adeguato al raggiungimento degli obiettivi del Pte;
  • un allegato integrativo al Pte, redatto dal Ministero della Transizione ecologica, che specifichi maggiormente, anche dal punto di vista quantitativo, i target da raggiungere nel tempo e i relativi strumenti finanziari.

Con atto del Mite, inoltre, dovranno essere istituiti gruppi di lavoro, con il compito di supportare il Ctc, in materia di: energie rinnovabili; mobilità sostenibile; industrie hard-to-abate; economia circolare 4.0, bioeconomia e qualità dell'aria; dissesto idrogeologico, consumo di terreno, prevenzione di frane/alluvioni e tutela delle risorse idriche; biodiversità e tutela degli ecosistemi; flussi di fondi durante e post-Pnrr, finanza sostenibile e carbon-finance; modellistica integrata sugli effetti delle politiche per la transizione ecologica con prospettiva anche territoriale.