Oggi:

2021-11-30 20:04

Ddl Salvamare approvato in Senato

QUEL CHE C'È DA SAPERE

l 9 novembre scorso, il Senato, con 220 voti favorevoli, nessun contrario e 15 astensioni, ha approvato con modificazioni il cosiddetto ddl “Salvamare” contenente disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell'economia circolare, già approvato dalla Camera il 24 novembre 2019.

Il testo, che tornerà alla Camera per l’approvazione delle modifiche, introduce nuove regole per la gestione dei rifiuti pescati accidentalmente. Tali rifiuti potranno essere conferiti, gratuitamente e senza la necessità di iscrizione all’Albo gestori ambientali, agli impianti di raccolta appositi che dovranno essere istituiti nei porti. Il ddl prevede anche l’attribuzione di un riconoscimento ambientale agli imprenditori ittici che utilizzano materiali a ridotto impatto ambientale, partecipano a campagne di pulizia o conferiscono i rifiuti accidentalmente pescati.

In testo introduce inoltre, a partire dal 30 giugno 2022, l’obbligo di riportare nelle etichette dei prodotti tessili e d’abbigliamento le indicazioni di lavaggio più adatte al fine di non rilasciare microfibre nell’ambiente.