Oggi:

2021-06-21 03:38

Il decreto Semplificazioni in GU

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato pubblicato in GU ed è entrato in vigore dal 1 giugno il Decreto legge 31 maggio 2021 n 77, approvato in Consiglio dei ministri il 28 maggio, con la “Governance del Piano nazionale di rilancio e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”.

Il decreto legge è costituito da 67 articoli ed è diviso in due parti. Nella prima parte, il decreto sancisce l’articolazione della governance del Piano Nazionale di rilancio e resilienza, mentre, nella seconda parte, dispone delle misure per dare impulso agli investimenti, accelerare l’iter di realizzazione delle opere, snellire le procedure e rafforzare la capacità amministrativa della P.A. in vari ambiti di attività.

L’articolo 17 istituisce la  Commissione  Tecnica  PNRR-PNIEC, posta alle dipendenze  funzionali  del  Ministero  della  transizione ecologica, che sarà chiamata a valutare da un punto di vista  tecnico,  ambientale  e   paesaggistico i progetti, sia quelli validi per il Pnrr che quelli per il Pniec, contenuti nell’Allegato1. L’elenco include le opere, gli impianti e le infrastrutture giudicate necessarie per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Pniec ed è suddivisa in tre “dimensioni”: decarbonizzazione, efficienza energetica e sicurezza energetica.