Oggi:

2021-05-09 02:25

Horizon Europe 2021 – 2024: pubblicato il piano strategico

QUEL CHE C'È DA SAPERE

La Commissione europea ha adottato, il 15 marzo scorso, il primo Piano strategico 2021-2024 per Horizon Europe con gli orientamenti per gli investimenti per ricerca e sviluppo. Il piano che mira a garantire che ricerca e innovazione contribuiscano alle priorità dell’UE, tra cui un’Europa climaticamente neutrale e verde, adatta all’era digitale, dove l’economia è al servizio delle persone.

Nel Piano vengono definiti i quattro orientamenti strategici prioritari fino al 2024: la promozione di un’autonomia strategica aperta, il ripristino di ecosistemi e la valorizzazione della biodiversità, fare dell’’Europa la prima realtà sostenibile e circolare grazie anche all’uso delle tecnologie digitali, la creazione di una società europea più resiliente, inclusiva e democratica. La cooperazione internazionale è alla base di tutti e quattro gli orientamenti, in quanto è essenziale per affrontare molte sfide globali.

Il Piano Strategico affianca alle 5 missioni prioritarie individuate dalla Commissione (la lotta al cancro; l’adattamento ai cambiamenti climatici; la protezione degli oceani; il raggiungimento della neutralità climatica e la creazione di città sempre più intelligenti; protezione del suolo e cibo sano) altri 8 temi specifici, ovvero ambiti trasversali rilevanti a tutte le componenti del programma. Tra questi sono inclusi: parità di genere e inclusività, social innovation, tassonomia europea e  focus sulle tecnologie abilitanti (Key Enabling Technologies – KET) come strumento per rispondere alle missioni e consolidare la competitività e leadership europea nell’ambito industriale.