Oggi:

2021-06-21 03:20

Clima: la nuova Strategia UE sull’adattamento

QUEL CHE C'È DA SAPERE

La Commissione Europea ha lanciato, il 24 febbraio scorso, la nuova “Strategia sull’adattamento ai cambiamenti climatici”, che definisce il cammino comunitario da percorrere per prepararsi ai loro effetti “inevitabili”.

La nuova Strategia, a differenza della precedente (2013) che puntava alla comprensione del problema, si focalizza sulla definizione di soluzioni per passare rapidamente dalla pianificazione all’attuazione.

La Strategia propone interventi che facciano avanzare le frontiere della conoscenza sull'adattamento, che consentano di migliorare la qualità e la quantità dei dati raccolti sui rischi e le perdite connessi al clima, mettendoli a disposizione di tutti, al fine di raggiungere uno stato di “adattamento più intelligente, rapido e sistemico”.

La Commissione europea ha annunciato questa nuova Strategia di adattamento ai cambiamenti climatici nella comunicazione sul Green Deal europeo. La proposta di legge europea sul clima integra nel diritto dell'UE l'obiettivo globale in materia di adattamento sancito all'articolo 7 dell'accordo di Parigi. Con essa l'UE e gli Stati membri si impegnano a compiere progressi costanti per aumentare la capacità di adattamento, rafforzare la resilienza e ridurre la vulnerabilità ai cambiamenti climatici e la nuova Strategia di adattamento contribuirà a trasformare questi progressi in realtà.