Oggi:

2024-03-05 13:53

Nucleare: l’Italia chiede alla Francia di attivare una consultazione transfrontaliera sull’estensione della licenza dei reattori

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il Ministero dell’Ambiente si rivolge con una nota alla Francia chiedendo di essere coinvolta nel processo di consultazione pubblica che l’Autorité de sûreté nucléaire (Autorità francese per la sicurezza nucleare, ASN) ha avviato il 3 dicembre scorso sull’estensione della licenza dei reattori. La consultazione riguarda in particolare l’estensione per altri dieci anni dell'attività produttiva dei reattori da 900 MWe della compagnia Electricité de France (EDF), che stanno per raggiungere i 40 anni di attività.

“Alla luce dell’evidente influenza che il processo di revisione in oggetto potrebbe potenzialmente avere sul territorio italiano, si chiede di attivare una consultazione transfrontaliera, che integri il processo in corso effettuato dall’ASN, o sia parte di una procedura di valutazione ambientale ai sensi della Convenzione di Espoo, laddove questa venga intrapresa”, in quanto Paese confinante.