Oggi:

2021-11-30 19:48

Approvati dal CdM i D.Lgs ambientali previsti dalla Legge di delegazione europea

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in esame definitivo, il 4 novembre scorso, quattro decreti legislativi ambientali di attuazione di norme europee, previsti dalla Legge di Delegazione Europea 2019-2020 (Legge 22 aprile 2021, n. 53).

Gli schemi dei decreti legislativi approvati riguardano: l’attuazione della direttiva (UE) 2019/904 sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente (Direttiva Sup); l’attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili; l’attuazione della direttiva (UE) 2019/944 relativa a norme comuni per il mercato interno dell’energia, nonché recante disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 943/2019 sul mercato interno dell’energia elettrica e del regolamento (UE) 941/2019 sulla preparazione ai rischi nel settore dell’energia elettrica; infine, il recepimento della direttiva (UE) 2019/883 relativa agli impianti portuali di raccolta per il conferimento dei rifiuti delle navi.