Oggi:

2019-08-24 08:55

COP 26 del 2020, la Camera sostiene la candidatura dell’Italia quale paese ospitante

QUEL CHE C’È DA SAPERE

La Camera ha approvato alcune mozioni – parzialmente quelle presentate dalle opposizioni – che impegnano il governo a sostenere la candidatura dell’Italia ad ospitare la Conferenza Onu del 2020 sui cambiamenti climatici (Cop26).

Le mozioni contengono altri impegni per il governo, come quello di presentare, entro il febbraio di ogni anno, una relazione sull’attuazione della Strategia di sviluppo sostenibile anche in relazione agli impatti della legge di bilancio e a realizzare iniziative di fiscalità ambientale volte a ridurre, fino ad azzerarli, gli incentivi ai combustibili fossili e i sussidi ambientalmente dannosi.

Il governo è anche impegnato “a porre in essere ogni iniziativa volta a favorire l'autoconsumo” e “a sviluppare un modello di economia circolare, anche attraverso la cultura del riuso e del riciclo”