Oggi:

2018-10-23 05:59

Iniziativa della Banca Mondiale per lo stoccaggio dell’elettricità da rinnovabili

QUEL CHE C’È DA SAPERE

La Banca Mondiale ha annunciato lo stanziamento di un miliardo di dollari per lo stoccaggio di energia elettrica tramite batterie. L’obiettivo è quello di accelerare gli investimenti su questa tecnologia nei paesi in via di sviluppo e in quelli a medio reddito, aiutandoli ad incrementare l’utilizzo delle energie rinnovabili, in particolare solare ed eolico, e a migliorare la sicurezza energetica, aumentando la stabilità della rete e ampliando l’accesso all’elettricità.

Lo stanziamento della Banca Mondiale dovrebbe mobilitare altri quattro miliardi di dollari in finanziamenti agevolati sul clima e investimenti pubblici e privati. Il programma mira a finanziare 17,5 GWh di stoccaggio entro il 2025, più del triplo dei 4-5 GWh attualmente installati in tutti i paesi in via di sviluppo.

Il programma sosterrà anche progetti dimostrativi su larga scala per nuove tecnologie di stoccaggio adatte alle esigenze dei paesi in via di sviluppo, come batterie che durano nel tempo, resistenti a condizioni difficili e temperature elevate, e che presentano rischi ambientali minimi.