Oggi:

2018-09-25 22:56

Sostegno alla mobilità sostenibile e alla tecnologia vehicle to grid

QUEL CHE C’È DA SAPERE

La legge di Bilancio 2018 interviene sulla disciplina dell’utilizzo delle risorse del Fondo per il rinnovamento del parco mezzi del trasporto pubblico locale e regionale, prevedendo la possibilità di destinare fino a 100 milioni di euro delle risorse già disponibili per ciascuno degli anni 2019-2033 ai progetti sperimentali e innovativi di mobilità sostenibile finalizzati all’introduzione di mezzi su gomma ad alimentazione alternativa e relative infrastrutture di supporto, che siano presentati dai Comuni e dalle città metropolitane. Alle stesse finalità possono essere destinate anche le risorse già stanziate per la competitività delle imprese produttrici di beni e servizi nella filiera dei mezzi di trasporto pubblico su gomma e dei sistemi intelligenti per il trasporto. La definizione delle modalità di utilizzo di queste risorse è rinviata a un decreto del ministro delle Infrastrutture e trasporti, di concerto con quelli dello Sviluppo economico e dell’Economia.

La legge di Bilancio 2018 intende anche favorire la diffusione della tecnologia di integrazione tra i veicoli e la rete elettrica, denominata vehicle to grid. Entro sei mesi dell’entrata in vigore della legge di Bilancio 2018, il ministro dello Sviluppo economico dovrà adottare un decreto, sentita l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, con cui individuare criteri e modalità volti a favorire la diffusione di questa tecnologia, anche prevedendo la definizione delle regole per la partecipazione ai mercati elettrici e di specifiche misure di riequilibrio degli oneri di acquisto rispetto ai prezzi di rivendita dell’energia.