Oggi:

2018-01-20 22:16

Efficienza energetica degli edifici pubblici, approvati 32 interventi

QUEL CHE C’È DA SAPERE

Dopo il via libera della Corte dei conti, è stato pubblicato il decreto dei ministeri dello Sviluppo economico e dell’Ambiente del 21 settembre 2017 contenente il programma di interventi, per una spesa di 60,2 milioni di euro, finalizzati al miglioramento della prestazione energetica degli immobili della Pubblica amministrazione centrale.

Si tratta di 32 interventi relativi per la riqualificazione energetica di caserme e sedi di Aeronautica e Marina Militare, Polizia, Carabinieri, Guardi di Finanza e Vigili del fuoco, delle Questure di Aosta, Foggia, Brindisi e Taranto, delle sedi dei ministeri degli Esteri e dello Sviluppo economico.

Come specifica il GSE, gli attuali 60 milioni si aggiungono ai 73 assegnati per gli interventi di riqualificazione previsti dal Programma 2014-2015, consentendo di riqualificare una superficie complessiva di oltre un milione di metri quadri, pari a un tasso annuo di circa il 3,2%, “assicurando il rispetto degli obiettivi europei dedicati alla riqualificazione energetica degli immobili della PA”.